Associazione

All’alba del 2 luglio….

“All’alba del 2 luglio inizia la giornata dedicata ai festeggiamenti per la Madonna della Bruna…all’alba è nata, di fronte ad un’immagine della Madonna, l’associazione ‘Con cuore impavido’, in un momento in cui, salva la vita di Vincenzo grazie ad un intervento di tracheostomia, bisognava riorganizzare la vita…la vita. In certi momenti pensi solo alla ‘fortuna’ di avere ancora accanto la persona che ami, non ti poni tutti i problemi legati ad una quotidianità in fieri, sempre più problematica, sempre diversa…La vita in realtà è già completamente cambiata e lo smarrimento che ne consegue si fa strada, sempre di più. Così invece di dormire si prega… E io, che con la Madonna ho sempre condiviso i miei pensieri, l’ho fatto anche allora…
‘Con cuore impavido ‘ era il regalo più bello per il compleanno di Vincenzo, che sarebbe stato di lì a poco, il 22 novembre. ..
Oggi, l’Associazione Madonna della Bruna riconosce a ‘Con cuore impavido ‘ l’impegno prestato e la serietà del progetto ‘SuLeAli-liberi di muoversi, che vuole regalare ai malati di SLA della nostra regione la libertà di recarsi in ospedale o al mare in sicurezza, un mezzo speciale, studiato per i nostri ‘guerrieri’.
Il nostro GRAZIE sincero al presidente dell’ ‘Associazione Madonna della Bruna ‘, Mimi’ Andrisani, ai suoi collaboratori più stretti.
Un GRAZIE pieno di fede e di speranza alla Madonna che con la sua ‘bruna’ ci protegge. Sempre.
Rita Bianco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *